Simposio musica e cibo a Pagani

IMG_3386

Jazz in terrazza. Si inaugurerà venerdì 11 settembre, alle 21, presso la terrazza dell’auditorium “S. Alfonso Maria De Liguori” di Pagani, la rassegna voluta fortemente dal sindaco Salvatore Bottone e dall’assessore alla Cultura Carmine De Pascale.

Per tre settimane, fino al 25 settembre, le note delle migliori jazz band allieteranno gli appassionati cultori di questo genere musicale.

Si comincerà con i “Jocando Latina” e si proseguirà il 18 settembre con A. La Corte “Smile in Winter” quintet per concludere il 25 settembre con il gruppo “Trio di Salerno”.

Tre appuntamenti da non perdere. Il Comune di Pagani, per l’occasione, grazie alla collaborazione di “Ritratti di Territorio”, il progetto culturale della giornalista Nunzia Gargano, ha abbinato una degustazione a ogni spettacolo.

In questo modo il pubblico avrà modo di realizzare una duplice esperienza. Oltre all’arricchimento musicale, ci sarà la possibilità di intraprendere un viaggio sulle pietanze e i prodotti tipici dell’Agro Nocerino-Sarnese.

Protagonisti del momento enogastronomico saranno: l’azienda vinicola “Santacosta” di Giuseppe Pagano; l’osteria “La Pignata” di Bracigliano con Mafalfa Amabile e Gerardo Figliolia; l’associazione “Amici di Villa Calvanese” di Castel San Giorgio, presieduta da Carmine Capuano; l’osteria “Al Paese” di Nocera Inferiore con il patron Luca Ingenito e lo chef Lorenzo Montoro.

Per partecipare, basta acquistare il biglietto (costo 15 euro degustazione inclusa)

Per info e prevendita

Auditorium “S. Alfonso M. De Liguori” – Piazza S. Alfonso – Pagani (Sa)

Lunedi-Venerdì (9-13; 16-20)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...