L’abbigliamento giusto per l’antipasto rock and roll di Vincenzo Piacente

di Maria Pepe

imagesJeans chiari, quelli col cavallo un po’ basso e qualche “cicatrice” sulle ginocchia, tronchetti vertiginosi, dal plateau appena accennato, in suede grigio, una t-shirt dallo scollo ampio, rigorosamente bianca, rigorosamente minimal, quelle che rimandano alle bianche, comode, ma sexy, “magliette della salute”, un cardigan di lana poco voluminoso, dal taglio a giacca, il giusto modo d’interpretare l’antipasto dal sapore e dall’aspetto rock and roll di Vincenzo Piacente, executive chef del “Parco dei Principi” di Sorrento.

carciofo

Carciofo arrostito, burrata e alici, ben si armonizzano creando un incontro felice tra delicatezza e carattere strong. Elegante ma con semplice praticità, il consiglio di stile che Vincenzo dà attraverso la sua “ricetta bozzetto”. Pochi elementi che esaltano gusto e classe attraverso la naturalezza della qualità. Un talento giovane, pulito, minimal e raffinato quello di Piacente, “principe” del “Parco” che non poteva non darci la giusta chiave di lettura per i nostri happy hour serali, passati con le amiche a conquistare la città…

Ph Mariana Silvana Dedu

Annunci

2 pensieri su “L’abbigliamento giusto per l’antipasto rock and roll di Vincenzo Piacente

  1. Ciao!! Ho visto il tuo articolo e sono rimasto davvero stupito vorrei saper scrivere così anche io… Magari può essere utile per la prossima volta il mio ultimo articolo sulla moda da donna e mi farebbe davvero piacere che mi dessi un parere e qualche consiglio, se ti va di leggere di Please abbigliamento vieni a trovarmi ti aspetto 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...