Il 1° aprile al Quartum store “Emozione” in bottaia con lo chef Eduardo Estatico

g8sfij

Venerdì 1° aprile alle ore 20,00 nuovo appuntamento con le gustose cene in bottaia del Quartum store di Quarto (Na). Ritorna per una sera ai fornelli della cantina flegrea Eduardo Estatico, executive chef del JK Place di Capri, già apprezzato protagonista di una cena al Quartum store nel 2012. Il giovane chef napoletano, in procinto di trasferirsi sull’isola di Tiberio per affrontare la lunga stagione estiva, proporrà un menu incentrato sui prodotti di stagione e su alcuni classici del suo “repertorio”.
Nel corso della serata verrà presentato, per la prima volta in forma ufficiale, il vino Emozione 2011, rosso top di gamma delle Cantine Di Criscio, la cui degustazione sarà guidata da Tommaso Luongo, delegato Associazione Italiana Sommelier di Napoli.
Ad accompagnare l’originale dessert “Tommasino Cupiello: vogli’e ‘a zuppe ‘e latt!”, chiaramente ispirato a “Natale in casa Cupiello” di Eduardo De Filippo, sarà l’Elixir Falernum dell’Antica Distilleria Petrone.

Menu
Ricotta fritta, fave e santoreggia
Il mio uovo in purgatorio
Risotto, asprinio d’Aversa, cipollotto, senape di Dijon e asparagi
Agnello irpino in olio-cottura, carciofo, liquirizia Amarelli e menta
Cremoso al cioccolato bianco, fragole e piselli
Tommasino Cupiello: vogli’e ‘a zuppe ‘e latt !

In abbinamento:
Asprinio Spumante brut V.S.Q. Quartum
Falanghina Campi Flegrei Doc 2015 Quartum
Campania Aglianico Tonneaux Emozione 2011 Quartum
Elixir Falernum Antica Distilleria Petrone

Costo serata: 40 euro (vini inclusi)
Posti limitati, si consiglia di prenotare in anticipo

Info e prenotazioni:
Rosa Di Criscio
Mob. 335 5479723
Email: quartumstore@gmail.com

Quartum Store
via Giorgio De Falco 5/A (a pochi metri dalla stazione di Quarto centro)
Quarto (Na)

Ufficio stampa
Laura Gambacorta
349 2886327
laugam@libero.it

“‘O Sfizio d’ ‘a Notizia”: da ieri sera il tris di Enzo Coccia

Enzo Coccia con Eduardo Ore bassa risol

Cinquanta posti per fare gustare pizze fritte (ma non solo) accompagnate da bollicine al calice: ecco la nuova scommessa del maestro Enzo Coccia che nel nuovo locale “’O Sfizio d’ ‘a Notizia”, anch’esso ubicato in via Michelangelo da Caravaggio, intende portare ai massimi livelli di qualità quello che è un prodotto popolare per definizione. Alla guida di questa “Ferrari” ci sarà come pilota il talentuoso Eduardo Ore, alter ego di Coccia e collaboratore storico di Pizza Consulting per le consulenze all’estero.
Non solo pizze fritte ma anche ‘mpustarelle, panini della tradizione e non, sviluppati da Enzo Coccia ed Eduardo Ore in collaborazione col panificio Malafronte di Gragnano e realizzati con un’esclusiva miscela di farine del Molino Dallagiovanna, partner del progetto.
Ben calibrata la carta dei vini che spazia dalle bollicine italiane alle effervescenze francesi e per la cui stesura si è beneficiato dei preziosi consigli degli esperti amici Tommaso Luongo, sommelier e delegato Associazione Italiana Sommelier di Napoli, e Gennaro Iorio, chef de cave dell’Hotel de Paris di Montecarlo.
Anche per la sezione dei dessert si è scelto un artigiano di qualità come Salvatore Capparelli presente in carta con i suoi dolci monoporzione.
Partner del progetto sono Acqua Ferrarelle e le aziende vinicole Cantine Astroni, Salvatore Martusciello, Cantina Iovine, Feudi di San Gregorio, Ca’ del Bosco e Perrier-Jouët.

’O Sfizio d’ ‘a Notizia
Via Michelangelo da Caravaggio, 49/51
Napoli
Tel. 081 7148325
Aperto solo la sera – Chiuso il lunedì

Ufficio stampa evento
Laura Gambacorta
Mob. 349 2886327
Email: laugam@libero.it

Bacoli: Cena a sei mani per i “Tesori del Regno delle Due Sicilie”

 

Locandina Cala Moresca web 

Martedì 23 febbraio alle ore 20,30 al Cala Moresca di Bacoli (Na) primo appuntamento di “Aspettando Caracol”, il ciclo di cene organizzato dalla rinomata struttura flegrea in collaborazione con Laura Gambacorta.

Caracol” è il nome del ristorante gourmet che in primavera aprirà i battenti all’interno del Cala Moresca-Anima mediterranea andando così a completare la già ricca proposta gastronomica dell’elegante complesso turistico-alberghiero.

Il tema scelto per questa prima cena è i “Tesori del Regno delle due Sicilie”. A interpretarlo saranno il siciliano Paolo Barrale, chef stellato del Marennà di Sorbo Serpico, e i due resident chef Angelo Carannante ed Enzo Di Giovanni.

Nei calici i vini dell’azienda casertana Villa Matilde di Cellole che presenterà in anteprima la Falanghina Roccamonfina IGP 2015.

Ospiti della serata i giornalisti Tommaso Esposito e Antonio Gnassi che nel corso della cena guideranno i presenti in un ideale viaggio nelle tradizioni gastronomiche campane e sicule e nella storia dell’area flegrea. 

Menu

Fritti partenopei

Gambero rosso, ricotta di mandorle, mandarino e caviale di basilico

Palamita alla Pizzaiola”

Risotto con finocchietto selvatico, crumble di pane, pinoli e acciughe salate

Gnocco di patate in brodo di mare, alghe e limone

La spigola e il cous cous”

Il cannolo in pastiera”

 

In abbinamento:

Mata rosè V.S.Q. 2012 Villa Matilde

Falanghina Roccamonfina IGP 2015 Villa Matilde

Terre Cerase rosè IGP Campania 2014 Rocca dei Leoni

Eleusi Roccamonfina IGP 2008 Villa Matilde

 

Quota di partecipazione: 50 euro

 

Ingresso solo su prenotazione

 

Info e prenotazioni:

Cala Moresca 

Via Faro, 44

Bacoli (Na)

Tel. 081 5235595

www.calamoresca.it

 

Contatti stampa:

Laura Gambacorta

Mob. 349 2886327

Email: laugam@libero.it