Lo Stile del dessert cachi, yogurt acido e crumble salato

STRISCIA-311

di Maria Pepe

Panta culotte color tabacco, eleganti, puliti e di tessuto liscio ma importante (seta, raso), t-shirt bianca rigorosamente di cotone, scollo tondo e largo tanto da mettere in evidenza il decollete, sandali ankle strap color corda, per intenderci, quelli con tacco vertiginoso, cinturino alla caviglia, cinghiette sottili all’altezza delle dita, un accostamento di capi semplici e ricercati che nella totalità mettono insieme un completo radical chic, disimpegnato al punto giusto, il tutto impreziosito da un vistoso monile al collo nell’aranciato marrone del color cachi.

crumble

Questo è l’abbigliamento adatto per gustare un dessert ai “cachi, yogurt acido e crumble salato”, un dolce dal gusto strutturato ma fresco, lo guardi e ti immagini in un luogo incantato della Costiera Sorrentina o Amalfitana, a passeggiare tra sentieri onirici. Uno scorcio di paradiso quello che Domenico Stile oggi chef dell’Enoteca La Torre a Villa Laetitia in Roma; ieri, sous chef del “Mosaico” di Ischia è riuscito ad assemblare in un unico dolce, in cui ogni ingrediente dice la sua accompagnandosi agli altri senza però mai confondersi con essi.

Foto di Mariana Silvana Dedu

Gragnano, 19 gennaio: Coppola, Stile e Piacente in “Galleria”

roadtriplocandina3

#roadtripgragnano: questo il titolo della cena a sei mani che si terrà martedì 19 gennaio, alle 19.30, presso il ristorante “La Galleria” in piazza Aubry a Gragnano.

Giulio Coppola (chef residente), Domenico Stile (per due anni secondo chef di Nino Di Costanzo presso il ristorante “Il Mosaico” a Ischia), Vincenzo Piacente (executive chef all’hotel “Parco dei Principi” di Sorrento) hanno reso questo atto d’amore al proprio paese.

Amicizia, cultura e cucina: gli ingredienti vincenti della serata dedicata alla patria della pasta.

Infatti, per chi fosse interessato, prima della degustazione, si potrà assistere al falò in onore di San Sebastiano, protettore dei vigili urbani, la cui festa ricorre il 20 gennaio.

All things Gragnano, il nome del menu, così articolato:

Entrée di benvenuto

Omaggio a Gragnano (farfalla al salmone, spaghetti alle vongole, cannelloni alla sorrentina, pasta e patate con provola e candele alla genovese )

Antipasto: carciofo, burrata e alici

Primo piatto: pasta e patate con totani

Secondo: maiale dei Monti Lattari fondente, rafano, soffice di patate al macis

Predessert: pasta e fagioli

Dessert: cachi, yogurt acido e crumble salato

Per info e prenotazioni

La Galleria Ristorante

Piazza Aubry 8, Gragnano (Na)

Tel. 081 8733029