Grande attesa per la seconda edizione di Ritratti di Territorio

11145568_10207809464304029_4327616905420203932_o 12036475_1679233395623723_8892918418464828799_n“Resistenti ed emergenti” è il titolo della seconda edizione di Ritratti di Territorio.
La manifestazione – un progetto culturale di ampio respiro della giornalista Nunzia Gargano, nato in occasione dei suoi venti anni di giornalismo – si svolgerà mercoledì sera 23 settembre alle ore 20 presso il ristorante “Il Bagatto” di Pagani.
“Ritratti di Territorio” sarà, come sempre, articolato in due momenti:
– la premiazione di diverse personalità campane che si sono particolarmente distinte nei propri settori;
– le degustazioni, un percorso affascinante per conoscere produttori, artigiani e cuochi di casa nostra che curano ogni minimo dettaglio.
La seconda edizione di “Ritratti di Territorio” è stata presentata ufficialmente venerdì sera sulla terrazza dell’Auditorium Sant’Alfonso Maria de’ Liguori a Pagani. I nomi dei vincitori della seconda edizione del Premio Ritratti di Territorio saranno svelati solo nel corso della serata, che sarà condotta dal giornalista e autore dell’evento, Giuseppe Candela, firma di punta del blog excite.it.
Nunzia Gargano con Maria Pepe e Barbara Ruggiero stanno lavorando ininterrottamente per rendere indimenticabile anche la seconda edizione del Premio “Ritratti di T erritorio”.
L’accesso alla serata del 23 settembre è gratuito su invito.
Per info
www.ritrattiditerritorio.wordpress.com
ritrattiditerritorio@gmail.com
pressritrattiditerritorio@gmail.com

NB. I giornalisti potranno accreditarsi all’evento del 23 settembre entro domenica sera (20 settembre) inviando una mail all’indirizzo pressritrattiditerritorio@gmail.com, indicando nome, cognome e testata di appartenenza.

Annunci

Il Vesuvio e l’Agro a cena insieme

Ritratti di gusto. È questo l’evento organizzato dalla “Braceria Bifulco” in occasione della presentazione del libro di Nunzia Gargano, “Le ricette dell’Agro Nocerino-Sarnese” (Prefazione di Luciano Pignataro), edito dalle Edizioni dell’Ippogrifo. L’appuntamento è per giovedì 29 gennaio, alle 20.30, in via Lavinaio a Ottaviano.

Luciano Bifulco è entusiasta dell’iniziativa e con lo chef Francesco Vorraro ha redatto un menu di tutto rispetto. Non si è mai vista una sinergia così positiva nell’ambito dell’enogastronomia. Francesco interpreta e realizza i pensieri di Luciano che è sempre il primo a scendere in campo quando c’è da lavorare. Macina chilometri quotidianamente. E lo fa per un solo fine: la soddisfazione degli affezionati estimatori che varcano la soglia della gastronomia e dell’omonima braceria.

RitrattidiGusto

E così dopo il successo della serata in onore del più importante giornalista enogastronomico del Sud Italia, Luciano Pignataro, è stato organizzato il bis.

“Noi guardiamo sempre al territorio – spiega Francesco Vorraro – ma ad ampio raggio. Scegliamo sempre la qualità”.

Sulla stessa riga il patron di “casa Bifulco”, Luciano: “Noi ci impegniamo per coccolare i palati dei nostri clienti. Chi ci sceglie, va premiato”.

foto

E così è nato il menu di giovedì prossimo, un gemellaggio gustoso tra l’Agro Nocerino-Sarnese, il Vesuvio e l’Irpinia (crostino di grano con crema di lardo e cipollotto nocerino; tartara di chianina con carciofi alla brace e pecorino Carmasciano, zuppetta di fagioli di Casalbuono e torzelle del Vesuvio; raviolone cacio e pepe farcito alla genovese; maialino cotto a bassa e alta temperatura con mela annurca e hamburger di patata profumata; millefoglie croccante pera e cioccolato).

A innaffiare le pietanze, le bionde del birrificio artigianale “Agrado” di Olevano Sul Tusciano.

Un appuntamento da non perdere per gli estimatori del gusto.

Costo degustazione: 30 € (inclusa 1 copia del libro).

Per info e prenotazioni

Braceria Bifulco – via Lavinaio, 8 – Ottaviano (Na)

tel. 0818273538

www.braceriabifulco.it